Antonio Parascandolo

Antonio Parascandolo, fondatore del gruppo “Bentornato Mandolino”, ha iniziato lo studio del violino presso il Conservatorio di “S. Pietro a Maiella” di Napoli sotto la guida del Maestro L. Schininà, in seguito ha deciso di studiare seriamente il mandolino di cui è un appassionato studioso e cultore. Ha studiato composizione e si è diplomato in contrabbasso. Per molti anni è stato contrabbassista dell’orchestra RAI di Napoli nello spettacolo televisivo “SENZA RETE” lavorando con P. Calvi, A. Trovajoli, B. Canfora, nonchè famosi musicisti jazz di fama di fama internazionale. Dal 1965 al 1970 sotto la direzione dei maestri F. Ferrara, R. Ortolani, E. Morricone, C. Savina, G. Ferrio, M. De Martino, F. Pisano, ha partecipato…

…a varie sincronizzazioni di colonne sonore da films. Il mandolino è rimasto però sempre il suo strumento preferito diventando solista in diverse formazioni da camera. Nino Rota ha composto e diretto musiche per lui. Numerosi sono i concerti tenuti in Italia e all’estero, nonché partecipazioni alle stagioni liriche del Teatro S. Carlo in diverse opere in cui il mandolino ha un ruolo di impegno, sotto la direzione di illustri Maestri quali: D. Oren, R. De Simone, M. Prandella ed altri. Dal 1977 è docente presso il Conservatorio di musica “L. Perosi” di Campobasso.
CONTINUA A LEGGERE

releases

Torna in alto
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo Shop