DANILO GEMMA, “ETERNITY”: LA RECENSIONE

Esce per Naucrates Music il nuovo album del musicista e compositore Danilo GemmaEternity.

Danilo Gemma ha studiato pianoforte e composizione musicale presso il Conservatorio. Il suo primo approccio musicale è stato nel 2010 suonando la tastiera e il flauto. All’età di quindici anni fu iscritto al Conservatorio di Musica U. Giordano di Foggia. Da novembre 2018 ad aprile 2019 ha insegnato alla “Ricordi Music School Academy” di Milano e ha vinto due audizioni come assistente insegnante presso il Conservatorio. È un compositore di musica per film, cortometraggi e videogiochi. Dal 2020 lavora per l’etichetta Naucrates Music realizzando molti lavori di genere jazz, blues, country, pop-instrumental, musica classica e colonne sonore.

DANILO GEMMA TRACCIA PER TRACCIA

Si parte dalle sensazioni epiche che trasmette la traccia d’apertura, Audax, molto cinematografica e portatrice di spirito guerriero.

Molto più pacifica l’atmosfera di Beyond Infinity, guidata dal pianoforte attraverso scenari che piano piano si fanno più colorati e ricchi di elementi.

Ecco poi Empire of Fantasy, che evoca scenari, appunto, fantasy, tipo Il Signore degli Anelli. Un esercito in marcia, con cori e sezioni di fiati ad accompagnare il cammino.

Sensazioni di pericolo si manifestano all’interno di Era of Power, che cresce piano piano. Stesso atteggiamento, ma meno oscuro, quello che si riscontra nella title track, Eternity, altro brano piuttosto marziale.

Si procede poi con i tamburi profondi di Final Impact, che rimbalzano potenti in un brano dal senso di dramma crescente.

A pathos crescente anche Lost in the future, con una parte finale di notevole impatto. Molto più fantascientifico l’approccio di Outrage, che fa largo uso di elettricità nel proprio svolgimento.

Si torna all’epico/fantasy con Paladins, canzone di celebrazione e di gesta. Il lavoro chiude con Silken Shards, giocata su note acute di pianoforte e su un sentimento fiducioso e crescente.

Perfetto per un film o per un videogioco, un disco come quello di Danilo Gemma può rivestire un’importanza a sé stante per la perizia espressa in tutte le fasi, dalla composizione all’esecuzione.

Fonte: Traks

Torna in alto
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo Shop