Naucrates Music

Società di collecting: parliamo di Soundreef

Società di collecting: parliamo di Soundreef

Come funziona Soundreef? Quali sono i vantaggi nell’iscriversi a questa collecting di ultima generazione?

CHI È SOUNDREEF

Soundreef è un gruppo di aziende che opera nel campo dei diritti d’autore a livello mondiale. Per approfondire l’argomento “chi siamo” potete navigare sul loro sito web. Il gruppo in poco tempo ha guadagnato terreno e attualmente gestisce la raccolta di vari diritti per parecchie migliaia di artisti.

COME FUNZIONA

I tipi di iscrizione autorale che si possono fare in Soundreef sono due: IN STORE e COLLECTING. È importante scegliere quella giusta al momento della sottoscrizione perché non sarà modificabile in seguito. Per ciò che concerne il lavoro di autore e compositore la strada da seguire è collecting. L’iscrizione sarà sempre gratuita sia che tu abbia 16 anni o 100.

DEPOSITO BRANI

Il deposito è molto snello e intuitivo, Soundreef abbandona il concetto di 24esimi e ti porta nell’anno 3000 con percentuali di DEM e DRM. Come SIAE ci sono delle percentuali di minimo o massimo da rispettare tra i vari autori e l’editore. Inoltre, Soundreef non accetta lo spartito ma solo il file MP3. L’autore o l’editore ha la facoltà di chiedere la certificazione BLOCKCHAIN sul proprio brano sempre gratuitamente, purché gli aventi diritto siano tutti iscritti in Soundreef.

RAPPORTO ASSOCIATIVO

A differenza del principale concorrente, Soundreef non ha una linea telefonica, pertanto la comunicazione non è immediata. Tuttavia, hanno un servizio clienti che risponde con tempi ragionevoli.

PAGAMENTO

Interessate il sistema che offre Soundreef in cui passati 7 giorni dalla data dell’evento, visualizzi sulla tua dashboard il maturato totale del diritto d’autore che hai incassato. Altro aspetto che ci ha colpito è l’erogazione dei compensi su base trimestrale. Davvero molto veloce!

Una cosa che mi ha colpito del sistema Soundreef è l’incredibile capillarità del sistema di monitoraggio radio-televisivo che ti mostra l’utilizzazione dei tuoi brani in radio o in TV, specificando l’emittente e dove si trova nel mondo, con tanto di data e orario. Idem per l’interfaccia online dove riesci a visualizzare quante volte un tuo brano viene usato online.

CESSIONE RAPPORTO ASSOCIATIVO

Per cessare il tuo rapporto associativo con Soundreef, basterà andare nei dati personali sulla dashboard e cliccare in basso su “revoca mandato”.

PUNTI DI FORZA E PUNTI DEBOLI

Soundreef ha tantissimi punti di forza, e noi facciamo il tifo per lei! Partendo dalle innovazioni che ha portato in Italia come l’iscrizione gratuita, la blockchain, un online coi contro fiocchi, le licenze live davvero economiche rispetto a quelle SIAE, un tracciamento dei brani sempre quasi in tempo reale e il pagamento veloce, chiaro e analitico al 100%. Come punti deboli ha la scarsa capillarità derivata anche dalla mancanza di repertorio in Italia e il servizio clienti che dovrebbe essere migliorato.

CONCLUSIONI

In conclusione, la scelta della società di collecting in Italia non dovrebbe derivare dalla moda del momento o da cosa sceglie un artista famoso. La scelta dovrebbe essere oculata nella piena consapevolezza delle potenzialità che una società dei diritti esprime per noi.

Abbiamo parlato di SIAE sistemi antichi ma ben radicata, e di Soundreef, giovane e dinamica ma ancora in fasce e siamo sicuri che il mercato del diritto d’autore a seguito della sua liberalizzazione sarà sempre più aperto a nuovi imprenditori che decideranno di portare sempre più innovazioni nel diritto d’autore. Siamo qui ad aspettare!